Benessere alimentare? Sicurezza alimentare? Chiama il call center allo 0521 231 846


Il call center benessere alimentare e sicurezza alimentare fornisce al cittadino consumatore, informazioni, assistenza e consulenza sulle tematiche relative all’alimentazione.

Vuoi sapere di più sulla sicurezza alimentare e la conservazione dei cibi?

Si parla di sicurezza alimentare prendendo in considerazione le qualità igienico-sanitarie,nutrizionali e organolettiche del cibo che si mangia. Riguarda i processi di produzione, trasformazione, preparazione e consumo degli alimenti. Se in uno di questi processi accade un problema, non si ha più la salubrità dell’alimento, provocando possibili complicazioni nell’organismo umano.

L’attuale tecnologia garantisce la quasi assoluta sicurezza di ciò che si mangia. Infatti, ci sono norme che tutelano la sicurezza alimentare. Sono riassunte in HACCP (Hazard Analysis and Critical Control Points), che rappresenta tutte le misure necessarie per l’igiene di un dato alimento e Standard ISO, indispensabili per la rintracciabilità del prodotto all’interno delle filiere alimentari.

Per la corretta conservabilità di un alimento e per la sicurezza alimentare è necessario aggiungere altre sostanze. Sale, zucchero, alcol e aceto, per esempio, ma è anche consentito l’utilizzo di alcuni additivi alimentari come conservanti, addensanti, gelificanti, esaltatori di sapidità, sostanze di derivazione naturale o sintetica che vengono aggiunte al prodotto in una delle fasi di preparazione, trasporto o immagazzinamento.

Contaminazione e inquinamento

A volte accadono fenomeni imprevisti che mettono a rischio la sicurezza degli alimenti: infatti anche la contaminazione chimica, l’inquinamento biologico e vari agenti fisici possono mettere a rischio la qualità dei prodotti. Le attività industriali possono liberare nell’atmosfera sostanze pericolose per il cibo: metalli pesanti, diossine, pesticidi possono creare seri problemi a produttori e consumatori.

Per agenti fisici si intendono quelle sostanze o residui che vengono immessi volontariamente o meno in una o più fasi della preparazione dell’alimento, che va dalla coltivazione all’imballaggio del prodotto finito. Il problema biologico è il più pericoloso: salmonella, escherichia coli, enterobacter sakazakii sono esempi di microorganismi patogeni che possono compromettere la sicurezza degli alimenti.

Vuoi saperne di più su come preparare e conservare gli alimenti? Con il call center sicurezza alimentare puoi avere tutte le informazioni che desideri. Chiama il numero 0521 231 846.

Quali sono gli ingredienti per una dieta corretta e bilanciata?

Ti chiedi come fare per ritornare al tuo peso forma? Vuoi difenderti dalle fake news sull’alimentazione? Per rispondere ai tuoi interrogativi c’è il call center benessere alimentare. Chiama il numero 0521 231 846.

Come si riduce lo spreco alimentare facendo la spesa?

Sostenibilità alimentare significa rispetto dellabiodiversità e dell’ecosistema, vuol dire anche alimentazione sana, eticamente corretta ed economicamente accessibile anche attraverso la rintracciabilità alimentare. Vuoi approfondire l’argomento? Vuoi capire come affrontare lo spreco alimentare? Chiama il numero 0521 231 846.

Il call center benessere alimentare e sicurezza alimentare vuole essere un punto di riferimento sia  per la richiesta di quesiti e l’insorgere di dubbi in merito ai temi dell’alimentazione, sia in caso di disservizi o reclami nei confronti di venditori e produttori.

Chiama il call center benessere alimentare e sicurezza alimentare al numero 0521 231 846 tutti i giorni feriali dalle 9.30 alle 13 e dalle 14.30 alle 17.

SPORTELLO ONLINE


Confconsumatori ha attivato anche uno sportello online.

Scrivi a alimentazione@confconsumatori.it per avere tutte le risposte che desideri.

Il call center benessere alimentare e lo sportello online vogliono essere un punto di riferimento non solo in caso di disservizi o reclami nei confronti di venditori e produttori, ma anche per la richiesta di quesiti e l’insorgere di dubbi in merito ai temi del benessere e della sicurezza alimentare.

Per condividere dubbi e quesiti è a disposizione una piattaforma online integrata con Facebook, costantemente aggiornata anche su allerte alimentari, richiami di prodotti, lettura delle etichette, fake news in circolazione e tante altre curiosità.

SPORTELLI TERRITORIALI


Per rendere più capillare l’assistenza ai consumatori, saranno a breve attivati 5 sportelli territoriali.

Gli strumenti di tutela sono realizzati nell’ambito del progetto “Consapevolmente consumatore, ugualmente cittadino.”, finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (DM 7 febbraio 2018).