• Ho ricevuto una bolletta dell’acqua molto elevata con indicazioni di consumi che non riconosco. Cosa posso fare?”
  • L’autobus è sempre in ritardo. Cosa posso fare?”
  • La raccolta dei rifiuti della mia città non è effettuata con regolarità. Cosa posso fare?”
  • Ho dei dubbi sull’importo della tariffa da pagare per  il servizio rifiuti. Come è stata calcolata la tariffa?”
  • Mi interrogo sull’esclusione dalla graduatoria di ammissione del mio bimbo all’asilo nido comunale. Cosa posso fare?”

Queste sono solo alcune delle domande arrivate al numero 06 3671 8040 .

Cittadinanzattiva mette a disposizione un call center nazionale per rafforzare la tutela dei cittadini-consumatori.
Il numero 06 3671 8040 è attivo per l’informazione, l’assistenza e la consulenza riguardanti i Servizi Pubblici Locali (Asili Nido, Trasporti Pubblici Locali, Servizio Idrico, Rifiuti). Lo scopo è favorire il dialogo con l’amministrazione comunale e/o il responsabile del servizio e stimolare il diritto al reclamo per una gestione ed erogazione di maggiore qualità.

Puoi chiamare il lunedì dalle 14.30 alle 17.30, il mercoledì e il venerdì dalle 10 alle 13.

Inoltre, a tutela del cittadino/consumatore, è attiva SUSI (Sistema Unico di Supporto Intelligente), l’assistente virtuale disponibile h24 in home page www.cittadinanzattiva.it e su INFORMAP per rispondere alle domande dei cittadini sui servizi pubblici locali.

Gli strumenti di tutela sono realizzati nell’ambito del progetto “Consapevolmente consumatore, ugualmente cittadino.” Finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico (DM 7 febbraio 2018).